Skip Navigation Links.



Bonus per servizi di assistenza e sorveglianza dei minori

25/03/2020

In via ulteriore, per effetto di quanto stabilito al comma 5 dell’articolo 23 del decreto-legge citato, ai fini dell’accesso al bonus per servizi di baby-sitting, il limite d’età fissato in 12 anni non si applica in riferimento ai figli con disabilità in situazione di gravità accertata ai sensi dell’articolo 4, comma 1, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, iscritti a scuole di ogni ordine e grado o ospitati in centri diurni a carattere assistenziale. La disposizione richiamata in seno all’articolo 23 vale per tutti i potenziali richiedenti il bonus nel comparto privato e in quello pubblico (ai sensi dell’articolo 25 del decreto-legge).


Piattaforma realizzata su tecnologia ckube